Birra fatta in casa

5 Passaggi per iniziare a fare la birra in casa

Chi dice che entrare nella produzione di birra fatta in casa sia difficile? Non lo è e quando sei guidato correttamente con i passaggi giusti e facili da capire. Per aiutarti, ecco cinque (5) semplici passaggi che puoi controllare e seguire se sei interessato a produrre la birra a casa anhe solo per hobby.

Tutto inizia con la selezione dell’attrezzatura.

La birra fatta in casa non avrà successo se non si è armati delle attrezzature giuste. Ora non lasciarti distrarre dai costi associati all’acquisto di queste apparecchiature; per meno di 100€ puoi avere il tuo kit base di attrezzature. Alcune delle principali attrezzature da prendere in considerazione includono il bidone della birra, il tappo gorgogliatore per il blocco dell’aria, le bottiglie, il termometro e alcune altre attrezzature e articoli per la casa.

Assicurati un kit di birra.

La presenza del kit per la birra renderà la vita più facile per la persona che sta provando a cimentarsi con la birra fatta in casa per la prima volta. Questo includerà tradizionalmente il concentrato di malto e il lievito. Ciò includerà anche alcune linee guida su come utilizzare gli ingredienti per la fermentazione al fine di preparare la birra. Alcuni dei possibili ingredienti che possono essere raccomandati includono lo zucchero della birra, lo sciroppo di riso e lo sciroppo di malto liquido.

Preparare la birra.

La cottura della birra inizia sanificando e pulendo le attrezzature necessarie nel processo. Una volta che le attrezzature sono state disinfettate, quindi preparare due litri d’acqua e portarlo a circa 160 gradi F e rimuovere l’acqua dal calore. Al termine, aggiungere il contenuto del kit birra e cuocere secondo le istruzioni impostate. Con il kit, imparerai che è meglio consentire agli ingredienti di dissolversi prima di mettere il coperchio. Dopo aver fatto ciò, è necessario versare il contenuto nell’acqua fredda presente nel fermentatore. Ancora una volta, mescolare bene e lasciare che la fermentazione avvenga alla temperatura consigliata.

Monitoraggio del processo di fermentazione.

Questo è il processo di trasformazione del malto in birra. La fase iniziale della fermentazione della birra può durare per giorni e la chiave qui in questa fase è il corretto monitoraggio della temperatura. Quindi, come fai a sapere che la birra è pronta per l’imbottigliamento? Ora ci sono due modi per sapere se è pronto per l’imballaggio. Uno è controllare le bolle che escono dalla serratura; se le bolle non scoppiano più di una al minuto, allora è pronta. Un altro test è controllando il lievito. Se è sul fondo, quindi è pronto per l’imbottigliamento.

L’ultimo passaggio è l’imbottigliamento e la parte di adescamento. Durante l’adescamento, lo zucchero verrà miscelato con la birra per facilitare la fermentazione. Ora trasferisci la birra nel secchio di adescamento, aggiungi lo zucchero e mescola. Successivamente, la birra è pronta per essere trasferita nella bottiglia.

Con una guida passo-passo, la birra fatta in casa può essere facile e divertente. Utilizzare la guida come supplemento ad altre guide disponibili sul mercato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

www.000webhost.com